Messaggio
  • Cookies

    Il nostro sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti clicca sul link presente dopo il pulsante. Se clicchi sul pulsante “ accetto “ allora acconsenti all ’ uso dei cookie

    Informazioni sui cookies

Formazione obbligatoria dei lavoratori

FORMAZIONE OBBLIGATORIA DEI LAVORATORI

 

Riferimenti normativi:

E’ stato firmato il 21 dicembre 2011 l’Accordo Stato-Regioni per la formazione dei lavoratori ai sensi dell’articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81.

 

 

Obbligo:

L’intesa Stato-Regioni prevede l’obbligo formativo generale e specifico secondo il codice ATECO di inquadramento dell’impresa.

 

Tale formazione NON sostituisce, tra l’altro, quella specifica che deve erogare il datore di lavoro o per altri rischi specifici ed operativi.

 

Destinatari:

All’interno dell’accordo è trattata la formazione obbligatoria:

  • dei preposti
  • dei dirigenti
  • di tutti i lavoratori, da esplicarsi entro la fine del 2012

 

Al momento non sono soggetti all’accordo i lavoratori stagionali, ma entro 18 mesi dalla sua pubblicazione, se non verranno pubblicati specifici criteri, l’accordo includerà anche tali lavoratori.

 

Modalità di erogazione della Formazione:

Il percorso formativo obbligatorio è costituito da due moduli: uno di formazione generale e uno specifico.

 

La formazione generale ha una durata di 4 ore per tutte le tipologie di lavoratori;

la formazione specifica varia da 4/8/12 ore, secondo il codice ATECO del settore di attività dell’impresa.

Nel caso di neo-assunti la formazione va fatta contestualmente, o al massimo entro 60 giorni dall’assunzione.

 

La formazione va erogata in collaborazione con gli Enti Bilaterali o paritetici esistenti sul territorio, secondo specifiche modalità e tempistiche da rispettare, affinché il percorso di formazione sia correttamente espletato.

 

L’intesa ha inoltre stabilito che se il lavoratore si trasferisce in altra azienda con medesime condizioni (stesso ATECO e mansioni) la formazione pregressa è valida. Se invece si trasferisce in azienda a maggiore rischio dovrà integrare la formazione specifica.

 

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI e PER LA PROGRAMMAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO RIVOLGERSI AL NOSTRO CENTRO DI ASSITENZA TECNICA:


 

TERZIARIA GORIZIA - RESPONSABILE UFFICIO FORMAZIONE:

DOTT. ANTONIETTA PIACQUADIO 0481 582825; ANTONIETTA.PIACQUADIO@CONFCOMMERCIOGORIZIA.IT

 

 

 
convenzioni
lets go
facebook
twitter

portale azienda

tempONweb
scadenzeFISC
TERZSICUR
copertina fimaa
VENDITA SACCHETTI
raccolta